Condividi:

Deliberata l’istituzione, nel piazzale esterno di pertinenza del palazzetto dello sport di viale Autonomia, di un Centro per la raccolta temporanea di rifiuti ingombranti e piccoli Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) quali telecomandi, phon, frullatori, mouse, tastiere, fornetti, tostapane, piastre liscianti, ferri da stiro, etc.

Il centro, secondo le previsioni, sarà in funzione entro la fine di marzo e sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,20. L’area sarà presidiata dal Comune, che si avvarrà di un addetto dell’Ecogest (la ditta che gestisce il servizio di igiene ambientale), e disporrà di un sistema di videosorveglianza interna ed esterna.

“Con il centro in questione – afferma l’assessore alle Politiche ambientali, Francesco Caristia – intendiamo andare incontro alle legittime richieste degli utenti, risolvendo il problema oggi determinato dai lunghi tempi d’attesa fra la prenotazione e il ritiro di questi rifiuti, che avviene dopo la prenotazione al numero verde (servizio e modalità, queste, che continueranno a essere contemporaneamente in funzione), ma anche ridurre il deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nel territorio comunale”.

Mentre è in corso di definizione l’iter per il finanziamento regionale (1,1 milioni di euro) per la realizzazione di un Centro comunale di raccolta dei rifiuti, continuiamo ad adottare scelte e a mettere in campo azioni con cui incrementiamo la salvaguardia dell’igiene e del decoro della città, aumentando nel contempo le percentuali di raccolta differenziata, con ricadute positive, anche in termini di risparmio, sui cittadini.

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *