Gino Ioppolo

ARS

Caos ex Province: non basta chiedere il rinvio delle elezioni, occorre restituire ai cittadini il diritto di voto

Palazzo-dei-Normanni
Condividi:

Oggi, in Sicilia, le autonomie locali e il sacrosanto principio di rappresentanza sono profondamente penalizzati da un sempre più pericoloso centralismo palermitano e di poche altre città. È infatti emblematico, nella sua assurdità, il voto ponderato previsto per l’elezione dei consigli metropolitani di Palermo, Catania e Messina. Questo sistema mortifica i sindaci e i consiglieri […] Read more…

Condividi:

Sistema “Caronte”: governo chiarisca sul corretto funzionamento

Condividi:

Abbiamo presentato una interrogazione per chiedere chiarimenti al governo regionale circa il corretto funzionamento della piattaforma informatica denominata “Caronte”. Come è noto tale supporto informatico è l’applicativo web della Regione Siciliana per la gestione ed il monitoraggio dei progetti finanziati dal Programma Operativo FSE 2007/2013. Denunciamo il rischio che il sistema informatico sia aggiornato al solo […] Read more…

Condividi:

Punti nascita: assessore non chiuda quello di Paternò

Condividi:

Apprendo che l’Assessore alla Sanità Lucia Borsellino ha stabilito la chiusura dei punti nascita che registrano una soglia di utenza al di sotto dei 500 parti l’anno. Ebbene, non comprendo come mai tra questi ci sia il punto nascita di Paternò dove l’Assessore in presenza del consiglio comunale aveva assicurato che la struttura sarebbe stata […] Read more…

Condividi:

VI commissione: unanimità per il ripristino dei posti letto nell’ospedale di Giarre

Condividi:

Buone speranze per l’ospedale di Giarre. Il governo regionale dovrà correggere il Piano ospedaliero pubblicato il mese scorso e ripristinare i posti letto nel nosocomio giarrese e negli altri sette ospedali dell’Isola considerati “minori”. Soddisfatto, naturalmente, per la decisione unanime dellla commissione Salute dell’Ars, riunita stamattina in presenza del rappresentante dell’assessorato. Come è noto, nel piano […] Read more…

Condividi:

Esercizio provvisorio: una mini finanziaria frutto di improvvisazione

Condividi:

Confermiamo il giudizio negativo sulla manovra, si tratta di una vera mini finanziaria che inciderà inevitabilmente sui documenti che il governo presenterà nei prossimi mesi e che continuano ad essere frutto di improvvisazione, del rincorrere i problemi, sottraendo se stesso e il parlamento ad una seria programmazione. Per questo motivo abbiamo votato contro.  Sui precari […] Read more…

Condividi:

Il No alla mozione prolunga l’agonia della Sicilia

Condividi:

Alla fine ha prevalso il “Partito di Nicodemo”, quello della doppiezza: la mozione di sfiducia non è stata votata da chi di giorno denigrava Crocetta e la sua azione politica e di notte andava a trattare con lui per ottenere favori e prebende. Contro l’interesse dei siciliani e a vantaggio di ristrette cerchie di potere. […] Read more…

Condividi:

Rete ospedaliera: governo non perda altro tempo

Condividi:

Sulla rete ospedaliera siciliana il governo Crocetta non attenda inerme il recepimento di una direttiva nazionale, mentre gli ospedali piccoli e medi, che costituiscono la gran parte del sistema in Sicilia, non sanno ancora se chiuderanno i battenti oppure no. Crocetta è in ritardo ma ha i poteri per deliberare sulla nuova rete ospedaliera e la dotazione dei posti letto negli ospedali […] Read more…

Condividi:

Il rispetto della legge è un dovere per tutti, anche per Riscossione Sicilia

Condividi:

“Il rispetto della legge è un dovere per tutti, anche per Riscossione Sicilia”. Questo ho dichiarato intervenendo in commissione Bilancio. Sono soddisfatto dalla decisione della commissione di sospendere, almeno per il momento, la chiusura degli sportelli.  Ritengo, inoltre,  indispensabile adeguare le decisioni e il piano industriale della partecipata regionale alla norma proposta dal nostro gruppo parlamentare e approvata […] Read more…

Condividi:

1 2 3 9