Condividi:

Una riduzione delle spese di funzionamento pari a 92.273,49 euro è stata prevista da Kalat Ambiente Srr, a favore del Comune di Caltagirone, quale incidenza dell’utile d’esercizio 2016 (che ammonta complessivamente a 337.063 euro), come deliberato dall’assemblea dei soci per consentire le attese ricadute positive, in termini di benefici economici, a favore dei cittadini dei Comuni dell’Ato.

Si tratta dei primi risultati della virtuosità del sistema dell’ultimo periodo e di un assetto societario più consono alla delicatezza del servizio. I criteri di economicità nella gestione cominciano a dare frutti concreti nella razionalizzazione della spesa. Le risorse in questione serviranno a rendere ancora più efficiente il sistema di raccolta.

L’assessore comunale alle Politiche ambientali Francesco Caristia annuncia come imminenti il miglioramento del servizio di spazzamento delle strade, soprattutto nel centro storico, e l’avvio della tracciatura dei rifiuti che, inducendo i cittadini a una differenziazione ancora più attenta, consentirà un incremento delle percentuali di raccolta differenziata, oggi attestate attorno a valori comunque significativi (oltre il 60 %).

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *