Gino Ioppolo

Catania

Check-up alla sanità catanese

Check-up alla sanità catanese copertina
Condividi:

    Vi aspettiamo numerosi al Check-up alla sanità catanese di sabato prossimo. Un convegno non risolve i tanti problemi che affliggono la sanità in Sicilia, però può accendere i riflettori per indicare qualche rimedio e, soprattutto, lanciare un’idea e un progetto nuovi e più aderenti ai bisogni dei cittadini. Clicca qui per visualizzare il programma […] Read more…

Condividi:

#DiventeràBellissima: sanità, cultura e musica nel secondo giorno di appuntamenti della kermesse etnea

Condividi:

Dopo l’ottimo riscontro della prima giornata di eventi della kermesse di #DiventeràBellissima oggi in programma vi saranno tre dibattiti – a partire dalle ore 16,30 – e uno spazio musicale che suggellerà, in serata, l’evento. Il primo dibattito ha come argomento la sanità isolana, finita da tempo al centro di inchieste giudiziarie e giornalistiche per […] Read more…

Condividi:

#DiventeràBellissima, al via oggi l’evento di Catania con la tre giorni del movimento civico

Condividi:

Inizierà oggi pomeriggio, 10 settembre alle ore 17:30, la tre giorni di eventi, dibattiti e spettacoli organizzata dal movimento civico #DiventeràBellissima. La cornice della kermesse sarà la Vecchia Dogana del porto di Catania. Il programma della giornata odierno prevede due dibattiti e uno spettacolo teatrale. L’evento si aprirà alle ore 17,30 con un incontro dal […] Read more…

Condividi:

Consorzio bonifica Caltagirone: si garantisca stipendio ai 74 lavoratori

Diga-Pietrarossa
Condividi:

L’assessore all’Agricoltura si adoperi affinché si risolva con urgenza il dramma dei 74 dipendenti del consorzio di bonifica di Caltagirone, da cinque mesi ormai senza stipendio. La condizione dei lavoratori è incerta dopo che il consorzio di Caltagirone ha subito pignoramenti, tra questi anche quello delle somme accantonate per gli stipendi, da parte di un’impresa […] Read more…

Condividi:

Sanità: scandaloso mantenere commissariata Catania

Condividi:

È scandaloso e assurdo mantenere commissariata l’intera sanità catanese: il Policlinico, l’Ospedale Cannizzaro, azienda di rilievo nazionale, oltre all’Asp 3. Infatti, il presidente della Regione Rosario Crocetta ha annunciato che non tornerà sui suoi passi in merito alla revoca degli incarichi ai manager Cantaro e Pellicanò, rispettivamente al Policlinico Vittorio Emanuele e all’Ospedale Cannizzaro di Catania, […] Read more…

Condividi:

NOMINA MANAGER SANITÀ: VICENDA NON ARCHIVIATA

Condividi:

Da non ritenere del tutto archiviata la vicenda delle nomine dei manager dell’Ospedale Cannizzaro e del Policlinico Vittorio Emanuele, tenuto conto che un recente parere dal dipartimento della Funzione Pubblica sconfessa l’operato della giunta Crocetta, mentre permane senza il suo vertice ordinario l’Asp 3 di Catania, nella quale non si è ancora insediata la direttrice […] Read more…

Condividi:

Riattivare il reparto di chirurgia Maxillo-facciale

Condividi:

Si riattivi al più presto il reparto di Chirurgia maxillo-facciale e Microchirurgia ricostruttiva nell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania, unico in Sicilia orientale a prestare servizio in caso di malformazioni, tumori e incidenti. Questo l’oggetto di una interpellanza al governo della Regione con la quale lo sollecitiamo a fare luce sulla inspiegabile soppressione del reparto, la […] Read more…

Condividi:

Sanità: vengano nominati subito i direttori ASP Catania

Condividi:

Proponiamo ai deputati di maggioranza e di opposizione di sottoscrivere una mozione che impegni il governo Crocetta a nominare immediatamente a Catania i direttori generali dell’Asp, del Policlinico universitario-Ove e del Cannizzaro. In queste ore, mentre a Palermo dibattiamo su di una finanziaria priva di copertura, incombe il rischio che le promesse di spartizione e […] Read more…

Condividi:

La strada statale Libertinia non sia tra le incompiute regionali

Condividi:

Ho presentato una interrogazione parlamentare, insieme ai colleghi del Gruppo Lista Musumeci,  per sollecitare i lavori di completamento della strada statale Libertinia che garantisce i collegamenti sull’asse Catania-Ragusa con la Camastra – Gela e la Catania – Palermo. I lavori del tratto A – dallo svincolo Regalsemi all’inizio della variante Caltagirone – sono stati aggiudicati […] Read more…

Condividi:

1 2