Gino Ioppolo

Consorzi di Bonifica

Consorzio di bonifica, si scongiurino i 15 licenziamenti

Palazzo-d-Orleans
Condividi:

La Regione siciliana non può continuare a giocare col pane delle persone, ma avere rispetto per i lavoratori del Consorzio di bonifica di Caltagirone – fra i più virtuosi dell’Isola – e sciogliere il nodo dei 15 dipendenti che rischiano il licenziamento. Lo sottolineo in una nota inviata al presidente Rosario Crocetta e all’assessore regionale […] Read more…

Condividi:

L’eterna incompiuta della diga Pietrarossa, si finanzi il completamento dell’opera e si protegga nel contempo il sito archeologico

Diga-Pietrarossa
Condividi:

Necessario sbloccare la situazione d’impasse della diga Pietrarossa, una delle eterne incompiute di questo territorio e della Sicilia, i cui lavori, cominciati nel 1989 e costati 145 miliardi delle vecchie lire, furono sospesi dal maggio 1993 al maggio 1997 dopo il ritrovamento di un sito archeologico (una fattoria di età protoimperiale) e ripresi per alcuni […] Read more…

Condividi:

Consorzi di bonifica, consentire almeno i pagamenti degli stipendi

Palazzo-dei-Normanni
Condividi:

Il Governo regionale intervenga con urgenza per consentire ai Consorzi di bonifica di potere almeno pagare gli stipendi ai propri dipendenti. È il tema di una interrogazione al presidente della Regione e all’assessore alle Politiche Agricole, nella quale sottolineiamo come i Consorzi di bonifica siano stati costretti a bloccare, in alcuni casi, la maggior parte delle […] Read more…

Condividi:

Più risorse per il Consorzio di bonifica di Caltagirone

Condividi:

Continua la protesta al Consorzio di bonifica di Caltagirone; al centro delle rivendicazioni un maggior numero di giornate per gli operai stagionali, in particolare modo per i 51nisti. È evidente come sia necessario che il Governo regionale intraprenda fin da subito un percorso di stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dei Consorzi di bonifica della […] Read more…

Condividi:

La soppressione del Consorzio di Bonifica di Caltagirone rappresenta l’ennesimo oltraggio alla Città

Condividi:

Ancora una volta abbiamo assistito all’ennesimo colpo di mano da parte del governo Crocetta con un blitz in aula. È davvero grave che una norma di settore così importante venga approvata in tutta fretta senza passare attraverso una serie di approfondimenti. La suddivisione in due mega aree per altrettanti Consorzi rischia di aumentare i problemi […] Read more…

Condividi:

NO alla chiusura dei Consorzi di Bonifica (Intervento del 10/1/2014)

Condividi:

Non vi è dubbio che i Consorzi di bonifica abbiano bisogno di una seria e  concreta riforma, anche di un percorso di modernizzazione, di migliore risposta alle necessità e alle esigenze per le quali nacquero, alcuni decenni fa, quasi un secolo fa, ma non mi pare che il percorso normativo possa essere quello dell’emendamento dell’ultimo momento. […] Read more…

Condividi: